L'ICONOCLASTA

Il banchiere centrale austriaco Nowotny: “Il debito italiano è un pericolo, e la cancellazione delle riforme è fonte di preoccupazione”

La mia intervista al banchiere centrale austriaco Ewald Nowotny, pubblicata mercoledì su La Stampa e disponibile anche sul sito del quotidiano torinese.

28 febbraio 2019 – Professore di economia per oltre un quarto di secolo, ex CEO di un’importante banca di Vienna, Ewald Nowotny, 74 anni Continue reading

Brexit, May in un vicolo cieco. Probabile il rinvio, mentre Corbyn chiede un secondo referendum

26 febbraio 2019 – Tra poco più di un mese, il 29 marzo, il Regno Unito dovrebbe uscire dall’Unione europea, come deciso dalla maggioranza dei cittadini nel 2016. Tuttavia, ad oggi, le certezze sono ben poche. La premier Theresa May … Continue reading

Trionfo leghista e batosta a Cinque Stelle in Abruzzo, ma la maggioranza regge. Salvini: «Per il governo non cambia nulla»

11 febbraio 2019 – «Ringrazio gli abruzzesi per la dimostrazione di forza, coraggio, speranza. Sono felice perchè lavoro e concretezza paga». Così il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini

Bruxelles taglia di netto le stime per il 2019: appena +0,2%. Ma il governo non demorde: «Pil su dell’1%»

7 febbraio 2019 – «L’economia italiana ha cominciato a perdere slancio all’inizio del 2018», fino ad arrivare al segno meno nella seconda metà dell’anno; il Pil è infatti «calato di 0,2% negli ultimi tre mesi». Ma, mentre la frenata iniziale … Continue reading

La Sea Watch attracca al porto di Catania, mentre non si smorza la tensione nella maggioranza sul caso della nave Diciotti

30 gennaio 2019 – La Sea Watch attracca al porto di Catania, consentendo lo sbarco a 47 migranti, tra cui 15 minorenni non accompagnati. «Ancora una volta, grazie all’impegno del governo italiano e alla determinazione del Viminale, l’Europa è stata … Continue reading

Per Bankitalia è probabile recessione: tagliate stime 2019 dall’1% allo 0,6%

18 gennaio 2019 – «In Italia, dopo che la crescita si era interrotta nel terzo trimestre [del 2018, ndr], gli indicatori congiunturali disponibili suggeriscono che l’attività potrebbe essere ancora diminuita nel quarto». Così scrive Banca d’Italia nel bollettino economico pubblicato … Continue reading

Brexit, il Parlamento UK dice no: bocciato l’accordo raggiunto da Theresa May con le istituzioni europee

15 gennaio 2019 – Con 432 no e 202 sì il Parlamento britannico respinge l’intesa raggiunta dalla premier Theresa May con Bruxelles sull’uscita del Regno Unito dall’Ue. May ha annunciato che accetterà la discussione di una mozione di sfiducia sul … Continue reading

Reddito di cittadinanza per 5 mln di persone: ecco cosa dice l’ultima bozza

7 gennaio 2019 – Quasi 5 milioni di persone; 4.916.786 milioni, per l’esattezza, pari a 1,73 milioni di nuclei familiari. Questa la platea dei beneficiari del reddito di cittadinanza in partenza ad aprile, come riportato nell’ultima bozza della relazione di … Continue reading

Manovra: tregua con Bruxelles, ok all’accordo ma decisione ufficiale solo a gennaio, dopo l’approvazione della legge di Bilancio. Stima di crescita 2019 giù all’1%

19 dicembre 2018 – Deficit al 2,04%, disavanzo strutturale stabile rispetto a quest’anno, stima di crescita per il 2019 rivista all’1 per cento (dall’1,5% inizialmente ipotizzato dal governo, una stima che non ha mai trovato riscontro in nessun indicatore

Manovra, fonti Mef: «C’è l’accordo con Bruxelles». Più prudente Palazzo Chigi: «Al momento solo comunicazioni verbali»

18 dicembre 2018 – Tra Roma è Bruxelles è stato raggiunto «l’accordo tecnico che sarà passato domani al vaglio dei commissari». Così fonti del ministero delle Finanze all’Ansa. Poi la precisazione di fonti di Palazzo Chigi: «Al momento ci sono … Continue reading