Il peggior rischio per l’economia italiana è un governo tra M5S e Lega

Prosegue la collaborazione di Alan Friedman con La Stampa. Oggi l’opinionista americano commenta i possibili rischi a cui andrebbe incontro l’economia italiana nel caso in cui si formasse un governo di alleanza tra M5S e Lega.

Disponibile anche su LaStampa.it

This entry was posted in Video Blog. Bookmark the permalink.

One Response to Il peggior rischio per l’economia italiana è un governo tra M5S e Lega

  1. Piero says:

    Egr sig Friedman, io credo che dopo il disastro dei governi targati Napolitano, peggio gli italiani non possiamo vedere. Stupisce che una persona pragmatica come lei non consideri il disastro in cui ci hanno lasciato che è sotto gli occhi di tutti. Noi italiani siamo sottoposti ormai da decenni a super tassazione e ad una crisi di cui non si vede la fine e tutto a causa deI governi di SX o pseudosx. Adesso siamo stufi di pagare gli sprechi dei governi per cui abbiamo portato al potere chi, forse e speriamo, leverà i soldi a chi non dovevano essere dati per fare finalmente quelli che non si è fatto: rivitalizzare l’economia. E i debiti? Ma mi scusi, non li hanno pagati gli scienziati precedenti a lei tanto cari e li dobbiamo pagare ora che c’è al governo chi, sicuramente non li ha fatti? Ben vengano. Noi non abbiamo fatto i debiti ma coloro che ci hanno governato prima. Che li paghino loro. Si facciano accertamenti patrimoniali sui burocrati e sui politici. Si licenziano i corrotti. Poi venite a chiederci i soldi che comunque abbiamo pagato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *