Milano XL 2018: Moda e Sostenibilità – Toni Belloni: “Made in Italy esempio perfetto del connubio tra lusso e sostenibilità”

Nelle interviste video realizzate da Alan Friedman nell’ambito della manifestazione Milano XL 2018 – organizzata da Confindustria, Comune di Milano, ITA e Ministero dello Sviluppo Economico, e curata da Luca Stoppini, per oltre venticinque anni art director di Vogue – imprenditori, designer e personaggi di spicco del mondo delle istituzioni, dell’arte e della cultura discutono del legame tra la sostenibilità e la moda.

Secondo Toni Belloni, direttore generale di LVMH, il più grande gruppo del lusso al mondo, “il made in Italy è un perfetto esempio di questo connubio tra lusso e sostenibilità perché fa leva su una mano magica, un artigianato di grandissimo valore. E questo vantaggio competitivo è qualcosa che non può essere statico ma a cui bisogna continuare a lavorare formando gli artigiani di domani”.

Belloni racconta come negli anni sia cresciuta sempre più la sensibilità nei confronti della sostenibilità, sociale e ambientale: “I clienti ce lo domandano sempre di più e sono molto attenti non soltanto alla qualità del prodotto e all’immagine, ma anche ai valori e ai comportamenti delle persone che sono dietro le marche”.

This entry was posted in Video Blog. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *