Alan Friedman intervista Sergio Paoletti, presidente di Area Science Park

La piattaforma genomica di Area Science Park – tra i più importanti hub italiani per la scienza, la tecnologia e l’innovazione – è un’arma decisiva per la ricerca sul covid-19.

«Perché un vaccino sia risolutivo – spiega il presidente Sergio Paoletti – è fondamentale che abbia una capacità di protezione permanente e che il virus non sia soggetto a mutazioni profonde».

Per questo è d’importanza capitale analizzare la continuità genomica del virus, grazie ai macchinari di ultimissima generazione messi a disposizione del nostro Paese da Area Science Park.

Per quanto riguarda la ricerca sul plasma iperimmune come terapia, Paoletti dice: «La strategia degli anticorpi è estremamente interessante, ritengo che sia complementare a quella del vaccino».

This entry was posted in Video Blog. Bookmark the permalink.