Magalli ricorda il suo ex compagno di classe Draghi: “Mario? Un po’ lo compiango”

“Mario? Un po’ lo compiango. Lui, così ironico e simpatico, è finito a fare un lavoro noiosissimo!”. Giancarlo Magalli ricorda con un pizzico di humor il suo ex compagno di classe, Mario Draghi, nel giorno in cui il banchiere lascia la BCE.

Nel mio ultimo libro, Questa non è l’Italia, c’è un lungo ritratto dell’uomo che ha salvato l’euro. Qual è la sua eredità? Quali sfide per l’unione monetaria?

This entry was posted in Top, Video Blog. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *