Periferie, coesione sociale a rischio: il problema è l’economia

This entry was posted in Video Blog. Bookmark the permalink.

One Response to Periferie, coesione sociale a rischio: il problema è l’economia

  1. daniele de Santis says:

    Quello della rottura della coesione sociale è un aspetto che affonda le radici nella segmentazione delle classi sociali classiche, descritte, ad esempio da Paolo Sylos Labini. Il ceto medio , impiegati, operai, piccoli autonomi, sono stati cancellati dalla crisi economica e dell’assistenzialismo, case popolari, charitas etc., beneficiano i ceti meno produttivi, volontariamente o involontariamente, e gli immigrati. Nasce pertanto una forma di rabbia dell’ex ceto medio verso entrambi i soggetti sopra indicati e, nelle banlieux tra immigrati e “popolino”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *