I SONDAGGI DI ALAN

[poll id=”79″]

4 Responses to Secondo te, dopo l’Assemblea del Pd, Renzi ce la farà a portare avanti le riforme?

  1. Fausto Giannini says:

    Inutile cercare di fermare le riforme, Renzi ce la farà…..

  2. raffaele says:

    bisogna crederci !!

  3. Carlo Devanna says:

    Accodarsi con intento critico alle parole di Napolitano, circa la responsabilità di Renzi di essere stato “banditore di smisurate speranze”, sorvola disinvoltamente sull’esistenza diffusa di aspettative di cambiamento. A queste speranze il Segretario e Capo di governo ha con sorprendente laboriosità e con razionalità posto mano, avviando gli iter necessari per la ristrutturazione di aspetti importanti della struttura statale. E’ inevitabile che esistano dissenzienti: essi preferirebbero lo status ante. E’ però inammissibile che questi pretendano di condizionare, come ristretta minoranza, la maggioranza del PD e le scelte del Parlamento.

  4. John Baker says:

    Renzi è l’erede di Letta e Monti, tutti figli di un “golpe” che con la regìa di Napolitano nel novembre del 2011 ha sovvertito il volere del Popolo, che aveva scelto il Presidente Berlusconi. E in appena 3 anni l’Italia, da 7° paese industrializzato ed economicamente forte al mondo, è precipitato nel baratro del fallimento grazie all’imprudenza, imperizia e incapacità di tutto lo “stato maggiore” di un partito (PD) rivelatosi non all’altezza del delicato compito di “governare”. Credo che il minimo che Renzi possa oggi fare sia concordare le riforme, la legge elettorale e la scelta del nome per il Quirinale con chi, eletto democraticamente dal Popolo sovrano, è stato vilmente estromesso dalla scena politica e vergognosamente relegato – senza motivo o giuridico e valido supporto – ai servizi sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *