Donald Trump licenzia il segretario di Stato Rex Tillerson, al suo posto il direttore della Cia Pompeo

Donald Trump licenzia il segretario di Stato Rex Tillerson, al suo posto il direttore della Cia Pompeo

13 marzo 2018 – «Mike Pompeo, direttore della Cia, diventerà il nostro nuovo segretario di Stato. Farà un lavoro fantastico! Grazie a Rex Tillerson per il suo servizio! Gina Haspel diventerà il nuovo direttore della Cia, e la prima donna scelta. Congratulazioni a tutti!». Così il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in un tweet,…

Trionfo dei 5Stelle, la Lega asfalta Berlusconi, crolla il Pd. Nessuna maggioranza

Trionfo dei 5Stelle, la Lega asfalta Berlusconi, crolla il Pd. Nessuna maggioranza

6 marzo 2018 – Il Movimento Cinque Stelle è il primo partito d’Italia. Il centrodestra, ormai a trazione leghista, è la prima coalizione, mentre il centrosinistra affoga, con il Pd al di sotto della soglia psicologica del 20%. Il tracollo del centrosinistra ha portato all’annuncio di dimissioni da parte del segretario Matteo Renzi; dimissioni che…

Trump a Davos: «America First, ma non da sola. Non tollereremo più pratiche scorrette nel commercio»

Trump a Davos: «America First, ma non da sola. Non tollereremo più pratiche scorrette nel commercio»

26 gennaio 2018 – Il presidente americano Donald Trump interviene al World Economic Forum di Davos con un discorso più accomodante rispetto alle previsioni, nel tentativo di riconciliarsi con gli investitori stranieri. «L’America – ha affermato Trump – è aperta alle imprese ed è tornata ancora una volta competitiva. È un privilegio stare qui tra…

Fiducia del mondo nella leadership USA ai minimi storici. Intanto Trump va all’attacco della stampa e assegna ai media i suoi “Fake News Awards”

Fiducia del mondo nella leadership USA ai minimi storici. Intanto Trump va all’attacco della stampa e assegna ai media i suoi “Fake News Awards”

18 gennaio 2018 – Il mondo guarda con crescente apprensione alla presidenza di Donald Trump: secondo un sondaggio dell’autorevole istituto Gallup, condotto in 134 Paesi e pubblicato dal britannico Guardian, la fiducia globale nella leadership degli Stati Uniti tocca un nuovo minimo, attestandosi oggi al 30 per cento. Un calo di 18 punti rispetto all’ultimo…

Luigi Di Maio cambia idea: «Non è più il momento di uscire dall’euro»

Luigi Di Maio cambia idea: «Non è più il momento di uscire dall’euro»

9 gennaio 2018 – «Non credo sia più il momento per l’Italia di uscire dall’euro perché l’asse franco-tedesco non è più così forte. Spero di non arrivare al referendum sull’euro, che comunque per me sarebbe un’estrema ratio». Così il candidato premier del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio, ospite di Bruno Vespa a Porta a…

Texas – 26 morti, almeno 12 bambini. Trump: “Non è una questione di armi”. Davvero?

Texas – 26 morti, almeno 12 bambini. Trump: “Non è una questione di armi”. Davvero?

Dopo l’ennesima strage di massa negli Stati Uniti, 26 morti in una chiesa texana abbattuti a colpi di fucile da un giovane che si è poi tolto la vita, pubblichiamo un brano di “Questa Non è l’America” (Newton Compton, 2017) tratto dal capitolo “Le armi uccidono”. 6 novembre 2017 – Quando si parla dell’avversione al…

Da 60 a 30 miliardi al mese: la BCE estende ma dimezza il QE a partire da gennaio. Visco confermato governatore di Bankitalia

Da 60 a 30 miliardi al mese: la BCE estende ma dimezza il QE a partire da gennaio. Visco confermato governatore di Bankitalia

27 ottobre 2017 – Dimezzato l’importo dei titoli acquistati mensilmente dalla Banca Centrale Europea nell’ambito del programma di Quantitative Easing, avviato nel marzo del 2015. A partire da gennaio 2018 si passerà da 60 a 30 miliardi, estendendo di nove

Austria, nuovo cancelliere 31enne porta il Paese a destra. Verso la coalizione con gli ultranazionalisti

Austria, nuovo cancelliere 31enne porta il Paese a destra. Verso la coalizione con gli ultranazionalisti

16 ottobre 2017 – Netta svolta a destra per l’Austria. Alle elezioni di domenica i popolari del ministro degli Esteri uscente, il 31enne conservatore Sebastian Kurz, che serviva in un governo di coalizione