Author Archives: Alan Friedman

L'ICONOCLASTA

L’addio col botto di Super Mario Draghi

Riparte il bazooka. Mario Draghi lascia un’eredità cospicua al suo successore, la francese Christine Lagarde: il penultimo consiglio direttivo della BCE sotto la sua guida ha infatti varato un nuovo programma di acquisto di asset, tra cui titoli di Stato, al ritmo di 20 miliardi di euro al mese, a partire da novembre e senza limiti di durata. Gli acquisti, ha chiarito Draghi in conferenza stampa, «dureranno tutto il periodo necessario a rafforzare l’impatto Continue reading

Lettera al primo ministro: “L’Italia riparta rivedendo la qualità della sua spesa”

La mia lettera aperta, pubblicata sabato su La Stampa, al presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte. Caro Presidente Conte, Mi congratulo per la sua nomina, e per la sua dichiarata volontà di invertire la rotta su diverse politiche che hanno … Continue reading

Due donne progressiste sul cammino dell’Italia sovranista

Che cosa vogliono dire, per l’Italia, l’elezione di Ursula von der Leyen a presidente della Commissione e la nomina di Christine Lagarde a capo della BCE? Il mio editoriale, pubblicato venerdì su La Stampa. L’elezione di Ursula von der Leyen … Continue reading

I dieci giorni più lunghi del governo gialloverde

Un anno fa, nel corso delle trattative per la formazione del governo gialloverde, lo spread superava la soglia dei 300 punti base. Oggi, la spread-fever è tornata a colpire l’Italia. Il mio commento, pubblicato lunedì su La Stampa. 3 giugno … Continue reading

Dopo le elezioni europee. Il rischio speculazione incombe sull’Italia

Checché ne dica Salvini, l’Italia il 27 maggio si sveglierà con lo stesso debito pubblico, le stesse prospettive economiche e la stessa instabilità politica interna. Nessuna bacchetta magica, purtroppo. Il mio editoriale, pubblicato mercoledì da La Stampa. 23 maggio 2019 … Continue reading

Castagna, ad BPM: “Il problema dell’Italia? Mancanza di fiducia e di stabilità politica”

Giuseppe Castagna, una vita da banchiere: oltre 30 anni in Banca Intesa, poi al Banco di Napoli, e dal 2014 al timone di Banco BPM. Gioviale e affabile, è considerato uno dei banchieri più potenti sulla scena nazionale. Lo incontro … Continue reading

Il banchiere centrale austriaco Nowotny: “Il debito italiano è un pericolo, e la cancellazione delle riforme è fonte di preoccupazione”

La mia intervista al banchiere centrale austriaco Ewald Nowotny, pubblicata mercoledì su La Stampa e disponibile anche sul sito del quotidiano torinese. 28 febbraio 2019 – Professore di economia per oltre un quarto di secolo, ex CEO di un’importante banca … Continue reading

La banda del buco: tutto ricadrà sulle spalle degli italiani

Il bestseller del 2018 «Dieci cose da sapere sull’economia» (Newton Compton) si arricchisce di due nuovi capitoli, e diventa «Dieci + 2 cose da sapere sull’economia italiana». In questa nuova edizione, ho voluto raccontare la storia di questi ultimi mesi … Continue reading

L’incertezza che minaccia le banche

Quali saranno le ripercussioni sul sistema bancario, sui conti pubblici e sull’economia reale del braccio di ferro tra Roma e Bruxelles? Dalla mia rubrica su La Stampa, Lo Specchio. 16 novembre 2018 – Ora che l’Italia ha risposto picche alla … Continue reading

Dopo la bocciatura Ue: una ricetta alternativa per l’economia

23 ottobre 2018 – Bruxelles ha dato il suo parere sulla manovra italiana, ed è una bocciatura senza precedenti, letteralmente: per la prima volta nella sua storia, la Commissione europea respinge il documento programmatico di bilancio di uno Stato membro. … Continue reading