Author Archives: Alan Friedman

L'ICONOCLASTA

Mille euro anti crisi per tutti

Quello che oggi può sembrare radicale, domani potrebbe rivelarsi una necessità. Il mio editoriale per La Stampa, pubblicato mercoledì.

19 marzo 2020 – Tempi disperati possono richiedere misure anch’esse all’apparenza disperate, o radicali. Con la crisi del coronavirus, l’Italia e il resto del mondo si trovano a dover fronteggiare un’emergenza sanitaria senza precedenti, con ricadute economiche paragonabili a quelle di una guerra.

L’economia italiana questo trimestre è in caduta libera, con una diminuzione del Pil Continue reading

Oltre il Pil che frena, la maxi recessione. Senza aiuti al prodotto resteremo isolati

Quali sono i veri rischi derivanti dalla crisi del coronavirus? E quanto sono gravi? Ho provato a rispondere a queste domande giovedì su La Stampa. 5 marzo 2020 – Quali sono i veri rischi derivanti dalla crisi del coronavirus? E … Continue reading

Casa Bianca, la scommessa di Bloomberg inizia nel super-martedì

Mike Bloomberg sta per fare il suo debutto alle primarie democratiche. Ne vedremo delle belle. Il mio editoriale, pubblicato su La Stampa. Nell’estate del 2018, chiesi a Mike Bloomberg se stesse pensando di candidarsi alla presidenza. Lui sorrise, e diede … Continue reading

Se a Washington il presidente diventa un monarca

Ripubblico qui l’editoriale uscito giovedì 6 febbraio su La Stampa, in occasione della chiusura della procedura di impeachment nei confronti di Donald Trump: qualche riflessione su che cosa questa assoluzione comporta. 10 febbraio 2020 – Per chi segue e studia … Continue reading

Prospettive per il 2020: economia globale in leggero miglioramento, ma l’Italia resta fanalino di coda in Europa

L’eliminazione dei fattori di incertezza legati alla Brexit, così come l’allentamento delle tensioni commerciali tra gli USA e la Cina, incideranno positivamente. La più grande incognita riguarda la corsa alla Casa Bianca. Il mio editoriale sulle prospettive di

L’addio col botto di Super Mario Draghi

Riparte il bazooka. Mario Draghi lascia un’eredità cospicua al suo successore, la francese Christine Lagarde: il penultimo consiglio direttivo della BCE sotto la sua guida ha infatti varato un nuovo programma di acquisto di asset, tra cui titoli di Stato, … Continue reading

Lettera al primo ministro: “L’Italia riparta rivedendo la qualità della sua spesa”

La mia lettera aperta, pubblicata sabato su La Stampa, al presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte. Caro Presidente Conte, Mi congratulo per la sua nomina, e per la sua dichiarata volontà di invertire la rotta su diverse politiche che hanno … Continue reading

Due donne progressiste sul cammino dell’Italia sovranista

Che cosa vogliono dire, per l’Italia, l’elezione di Ursula von der Leyen a presidente della Commissione e la nomina di Christine Lagarde a capo della BCE? Il mio editoriale, pubblicato venerdì su La Stampa. L’elezione di Ursula von der Leyen … Continue reading

I dieci giorni più lunghi del governo gialloverde

Un anno fa, nel corso delle trattative per la formazione del governo gialloverde, lo spread superava la soglia dei 300 punti base. Oggi, la spread-fever è tornata a colpire l’Italia. Il mio commento, pubblicato lunedì su La Stampa. 3 giugno … Continue reading

Dopo le elezioni europee. Il rischio speculazione incombe sull’Italia

Checché ne dica Salvini, l’Italia il 27 maggio si sveglierà con lo stesso debito pubblico, le stesse prospettive economiche e la stessa instabilità politica interna. Nessuna bacchetta magica, purtroppo. Il mio editoriale, pubblicato mercoledì da La Stampa. 23 maggio 2019 … Continue reading